Codice del Giovane Sportivo

I nostri “10 comandamenti”

SALUTO

Il saluto in Savate Boxe francaise è rispetto delle regole, dei propri compagni di allenamento, rispetto per l’insegnante. All’inizio di ogni lezione faccio il saluto all’insegnante. All’inizio e alla fine di ogni assalto, saluto il mio avversario. In caso di fallo saluto il mio avversario per scusarmi.

 

RISPETTO DELLE ATTREZZATURE

Le attrezzature ti permettono di praticare la Savate in tutta sicurezza. Ordino sempre le mie attrezzature/protezioni nel borsone senza dimenticare nulla. Aiuto a mettere in ordine le attrezzature usate durante la lezione. Alla fine della lezione controllo che tutto sia in ordine, sia nella sala che nello spogliatoio. 

COOPERAZIONE

Cooperazione, significa agire insieme per riuscire nell’esercizio, chiedere consiglio all’insegnante. Ascolto i comandi dati dall’insegnante per sapere cosa fare e cosa deve fare il mio compagno di allenamento. Non cerco di fare più veloce del mio compagno, per dare modo anche a lui di svolgere l’esercizio bene. Durante un assalto, aiuto il mio compagno, adattandomi ai suoi ritmi. 

PUNTUALITA’

Essere puntuali è segno di rispetto. Arrivo sempre prima dell’inizio della lezione. Se arrivo in ritardo, vado subito a scusarmi con l’insegnante. 

CONTROLLO DI SE’

Controllare le proprie emozioni permette di svolgere bene il compito assegnato durante la lezione. Non mi arrendo quando faccio fatica a realizzare un gesto o un’azione. Non mi innervosisco quando il mio compagno mi colpisce più spesso di me. Se ricevo un colpo troppo forte, lo comunico con calma al mio compagno. Non mi approfitto di un compagno meno forte, anzi lo aiuto.

RISPETTO DELL’ARBITRO

L’arbitro contribuisce al buon svolgimento dell’incontro. Accetto la decisione dell’arbitro, anche se non sono d’accordo. Se commetto un fallo che l’arbitro non vede, mi scuso comunque con il mio avversario. Accetto la decisione dei giudici, anche se mi hanno dichiarato perdente e mi congratulo con il mio avversario. 

CONCENTRAZIONE

Essere attento e concentrato non impedisce di divertirsi. Ascolto l’insegnante e rifletto su quello che dice. Cerco di applicare ciò che mi chiede. Durante l’assalto cerco di anticipare le mosse dell’avversario. 

CAMERATISMO

Si può avere spirito di squadra anche praticando uno sport individuale. Se è possibile non affronto mai 2 volte di seguito lo stesso avversario. Accetto i compagni che si presentano per combattere con me. Mi presento ai compagni che esitano. 

SALUTO

Il saluto in Savate Boxe francaise è rispetto delle regole, dei propri compagni di allenamento, rispetto per l’insegnante. All’inizio di ogni lezione faccio il saluto all’insegnante. All’inizio e alla fine di ogni assalto, saluto il mio avversario. In caso di fallo saluto il mio avversario per scusarmi.

 

STILE DI VITA

Essere sportivi significa prendersi cura di se stesso. Faccio attenzione alla mia alimentazione e non stuzzico tra i pasti. Gusto una buona porzione di frutta e verdura, anche se non la gradisco molto. Non fumo e non assumo alcool. 

A.S.D. Combat Line (Associazione sportiva dilettantistica e culturale)
P.IVA: 90033830747
Sede Legale:  Studio del Ragionier MONTUORI M., Via Dalmazia n° 37, 72100 Brindisi

DISCIPLINE

  • Sport Combat
    • Point Fighting, Light Contact, Kick Light, Full Contact, Low Kick, K-1, Muay Thai, Shoot Boxe, Savate, Aereo Kick Boxing, MMA, Pugilato-Boxe Inglese.
  • Difesa Personale
    • Tecniche Knife, Woman Krav-Maga, Police Krav-Maga, Kapap, Difesa Terzi, Ground Defense, Technical Baton,Tecniche di tiro, Israeli Shooting Combat.

PALESTRE

  • Laboratorio del Benessere

    Via San Giovanni Bosco n° 10 - Ostuni (Br)

 

  • Olympia Club

    Via Cappuccini 206- Brindisi

 

  • Academy Fight System

    Via Procaccia 139 - Monopoli (Ba)

 

Progetto a cura di

 

Un brand del marchio

 

Prenota un corsoVai su Pagina FacebookVai su InstagramVai su Profilo FacebookVai su Twitter